Spagna

Barcellona: Odi et amo

barcellona_imperdibile_tripvillage-10

Metti una domenica pomeriggio in giardino a cercare i voli per le vacanze estive, la voglia di partire al più presto ed una connessione ad internet: il gioco è fatto!
Accantonate le ricerche per il volo a lungo raggio (questo lo scopo principale della domenica pomeriggio citata), abbiamo trovato un’offerta ed abbiamo immediatamente prenotato un volo a/r per Barcellona con partenza venerdì sera e ritorno la domenica sera.

Ad essere sincera non ho ancora capito se Barcellona mi piace oppure no. Credo sia una di quelle città che non puoi amare o odiare, sta nella via di mezzo per me. %title

Coerente con la risposta n.9  data qui non ci sono posti in cui non tornerei mai, penso che una seconda possibilità si debba dare a chiunque…ed io a Barcellona ne ho date persino tre!!

 

C’è stato un rapporto strano fin da subito con questa città: mi è stata immediatamente antipatica, un po’ come quando giudichi una persona al primo sguardo, ma mi hanno insegnato di andare sempre oltre alle prime impressioni.. e così ho fatto. Ci sono tornata altre due volte ed ho provato a vederla con occhi diversi ma scintilla vera e proprio non è mai scoccata.
Ovviamente sono solo opinioni soggettive ma ricordo ancora il primo impatto: basita dalla puzza di urina per alcune delle sue viuzze e dai “venditori” di birra sulle ramblas che non appena si affiancano ti propongono “coca,hashis,marijuana” , non riuscivo a godermela a pieno ed era strano perché per la prima volta una nuova città mi faceva questo effetto.
Durante il secondo viaggio poi ho provato a riscoprirla visitando anche altre zone e sicuramente l’impatto è stato migliore, ma comunque quel qualcosa che non mi convince rimane sempre.

Quest’ultima volta mi sono lasciata affascinare nuovamente dal cibo, dall’architettura e dalla vivacità di questa città spagnola ma sempre con una punta di diffidenza.
Ecco questo forse è il termine esatto… sono sempre un po’ diffidente quando la visito perché sento che non c’è feeling tra di noi.
Nonostante ciò, quando sono qui adoro tornare nel Medioevo tra le vie e i monumenti de El Barri Gòtic, cercare cibo alla Boqueria, riposarmi al Parc de la Ciutadella o passeggiare dal Port Vell alla Barceloneta… Questo insieme ad una buona sangria, delle tapas ed una paella de marisco rendono sempre i miei soggiorni a Barcellona molto piacevoli 😉%title

Hai trovato utile questo post? Condividilo sui tuoi social!
Elisa - Tripvillage
Elisa - Tripvillage
Classe 1986. Acquario. Amo la danzare, viaggiare, i cani, il mare e l'estate. Dammi una spiaggia e sono felice. Introversa e sognatrice. A volte troppo. Ma non é mai abbastanza.
Tripvillage - Travel Blog di Elisa

31 Comments

Leave a Comment

Scroll Up