Chi sono

CIAO!

Io sono Elisa e credo che queste siano le parole più difficili che abbia mai dovuto scrivere.
Presentarmi e parlare di me: se avessi dovuto scrivere questa pagina qualche anno fa probabilmente mi sarei fermata qui, colta da un’irrefrenabile voglia di cancellare tutto.
Sono sempre stata molto timida e riservata ed il fatto di essere riuscita a creare un piccolo spazio tutto mio, dove poter trascrivere pensieri e parole da condividere con qualcuno, mi fa ancora un effetto alquanto strano!

Questo blog é nato per puro caso, dopo che un giorno ho sentito parlare un’amica di WordPress e – curiosa come sono – sono corsa a vedere di cosa si trattava.
Ad essere sincera l’ho tenuto nascosto alle persone che conoscevo per anni, quasi vergognandomene. Poi mi sono detta: “perché una passione così bella deve rimanere nascosta?”.

La mia prima vera passione è la danza , che mi accompagna fin da quando ero piccola: chi ha messo piede come allievo in un’aula di danza o ha condiviso una lezione insieme alle compagne di corso – che vi auguro siano uniche come le mie! – può capire fino in fondo l’amore, la dedizione e il sacrificio che accompagnano questa disciplina.
Sentire il bisogno di muoversi su ogni nota ed emozionarsi (ma soprattutto emozionare)  durante un’esibizione sono emozioni indescrivibili.

Collego sempre i viaggi alla danza perché, a differenza di tanti altri viaggiatori che conosco (o che leggo), io non ho iniziato a viaggiare fin da piccola insieme alla mia famiglia, anzi!
La mia vita da viaggiatrice è iniziata “a causa” di un’operazione chirurgica al ginocchio – a seguito di un infortunio mentre stavo ballando – quando, durante i mesi di recupero, ho deciso che quello sarebbe stato il momento giusto per un bel premio per tirarmi sul il morale!

Il 3 agosto 2007 sono così salita per la prima volta su di un volo intercontinentale che è atterrato a New York: ed è stato amore a prima vista!
In quel momento ho realizzato il mio sogno più grande, quello che mi portavo dentro fin dall’età di 8 anni.
A New York ci sono tornata tante altre volte ed in ognuna di queste, sul volo di ritorno, la mia mente era già proiettata alla prossima visita da programmare.

Ho iniziato così a viaggiare, ed ho capito che non potevo più farne a meno.

trekking a sapaDopo New York ci sono stati molti altri viaggi negli Stati Uniti (California, Florida, Utah, Nevada, Illinois..) e poi piano piano altri pezzi di mondo.
Negli anni ho piano piano cambiato totalmente il mio modo di viaggiare ed organizzare, ma l’amore per la scoperta é sempre rimasto uguale.
Ho iniziato a conoscere anche l’Asia, capendo perché tanti viaggiatori si innamorano di queste culture molto differenti dalla nostra.

Il 2017 é stato l’anno che più mi ha arricchito in termini di viaggi ed emozioni/esperienze: la Giordania e Bali sono stati fino ad ora i Paesi che più mi hanno rubato il cuore.
E poi Ibiza, che ho riscoperto dopo 10 anni e che mi ha letteralmente stregata.

Viaggiare mi regalato la conoscenza di nuove culture e la scoperta di nuovi luoghi, facendo cambiare il mio pensiero su molti argomenti e facendomi crescere come nessun altro tipo di esperienza.

Andara Golf Gate Bali

Sempre nel 2017 ho anche dato vita ad un sogno tenuto nel cassetto.
Ho aperto Sogna,Crea,Viaggia, il mio sito internet come Travel Designer dove, con la mia consulenza, aiuto gli altri a costruire i viaggio dei loro sogni.

Non sono molto brava a parlare di me ma spero di potervi portare in giro per il Mondo con le mie parole e le mie immagini.
Grazie per essere arrivati qui, spero vi piaccia viaggiare insieme a me!

ELISA

 

Vuoi restare in contatto con me? Seguimi sui social!

Pagina Facebook – Tripvillage.it
Instagram – tripvillage
Twitter – tripvillage
Pinterest – Tripvillage

TRIPVILLAGE

59 Comments

Leave a Comment