Spagna

COSA VEDERE A SIVIGLIA IN DUE GIORNI

cosa-vedere-sivgilia

Siviglia racchiude in sé il fascino di più culture che si sono fuse dolcemente dando vita ad una delle città più visitate della Spagna.
Capitale dell’Andalusia e baciata dal sole per quasi tutto l’anno, Siviglia è ricca di storia, cultura e monumenti da scoprire e se due giorni sono pochi per vivere al meglio la città, possono essere sicuramente un punto di inizio per scoprirla ed innamorarsene.

MA COME GODERSI AL MEGLIO UN WEEK END A SIVIGLIA?

RAGGIUNGERE IL CENTRO DI SIVIGLIA DALL’AEROPORTO

L’aeroporto di Siviglia si trova a circa 10km dal centro città. 
Il modo giù facile ed economico per raggiungere il centro di Siviglia è tramite il bus (Linea EA).
Il tragitto dura circa 30 minuti ed il biglietto costa 4€ solo andata oppure 6€ a/r (se le tratte sono fatte nello stesso giorno).
Qui trovate maggiori dettaglio.

Altre soluzioni potrebbero essere i cari e vecchi taxi – al costo di circa 30€ a tratta – o l’utilizzo di nuovi servizi come Uber o dei transfer privati che potete prenotare comodamente da casa.cosa vedere siviglia plaza espana

SIVIGLIA: COSA VEDERE IN DUE GIORNI

Per scoprire al meglio Siviglia guardate qui, troverete un elenco di attrazioni ed esperienze da vedere a Siviglia.

Visitare Siviglia in due giorni non è affatto impossibile come pensavo qualche anno fa. La città si visita molto bene a piedi senza prendere mezzi di trasporto.

IL REAL ALCAZAR

Indubbiamente l’attrazione più coinvolgente di Siviglia.
 Il Palazzo Reale una delle attrazioni principali da vedere a Siviglia durante la vostra visita.
Costruito su di una fortezza araba, il Real Alcazar rappresenta uno eccezionale esempio di fusione architettonica. Azulejos, cupole dorate e giardini incantevoli vi faranno immergere in un nuovo e tranquillo mondo, rimanendo nel centro di Siviglia.
Oltre al palazzo ciò che vi stupirà saranno i suoi giardini curati e bellissimi.

Vi consiglio di prenotare i biglietti con anticipo o rischierete di non trovare più posto. I biglietti di ingresso si possono prenotare a partire da € 12,50 (senza audio guida) sul sito ufficiale del Real Alcazar.
Potete anche prenotare una visita guidata in italiano per godere al meglio della bellezza del palazzo e dei suoi giardini.

Tenete in conto almeno un paio di ore per la visita.cosa vedere a siviglia
real alcazar siviglia cosa vedere

LA CATTEDRALE DI SIVIGLIA E LA GIRALDA

Uno dei luoghi di interesse di Siviglia maggiori. Una tappa imperdibile che si erge maestosa appena fuori il Real Alcazar; la Cattedrale di Siviglia conquista per la sua imponenza e la sua bellezza nel cuore della città storica.
Si tratta della più grande costruzione gotica al mondo ed è stata costruita sulle ceneri dell’antica Grande Moschea almohade, che era stata riadattata al rito cristiano.
L’interno della cattedrale è molto ampio e vi si trova la tomba di Cristoforo Colombo.

Un’altra cosa da vedere a Siviglia è senza dubbio la Giralda: questo antico minareto – alto più di 100m – spicca a fianco della Cattedrale, da cui bisogna accedere per salire in vetta per godere di una vista differente su tutta Siviglia.

-—> Per evitare code ed entrare senza problemi al Real Alcazar, alla Cattedrale e per salire sulla Giralda, potete acquistare online il biglietto cumulativo con visita guidata in italiano per tutte le attrazioni. <—-

cosa vedere a siviglia in due giorni

PLAZA DE LA ENCARNACIÓN + METROPOL PARASOL

Nel 2011 in Plaza de La Encarnacion si erge uno dei punti saldi della “Siviglia da vedere”.
Il Metropol Parasol, edificio progettato dall’architetto Mayer-Hermann, si erge fiero e moderno in netto contrasto con la tradizione architettonica della città.
È la struttura in legno più grande del mondo, con i suoi 26m di altezza, e sul tetto si trova una passeggiata panoramica (€ 3) che offre un’incantevole vita su Siviglia. Il seminterrato ospita invece l’Antiquarium, una cripta archeologica per rivivere la storia della città di Siviglia.

PLAZA DE TOROS

Una delle cose da visitare a Siviglia è Plaza de Toros, uno dei luoghi più tipici dove risiede la tradizione storica della città e del Paese.
 Questa arena dove si svolgono le corride – che vi invito a NON andare a vedere – è la più antica di tutta Spagna.

PLAZA ESPAÑA

Lei. 
Una delle piazze più fotografate del mondo.
Il simbolo di Siviglia.
Plaza España si nasconde in mezzo ad un bellissimo parco e – tra le due torri che svettano fiere – si espande a semicerchio una galleria di circa 170m.
 Sulla piazza ci sono 58 panchine rivestite di azulejos di Triana, i quali illustrano episodi storici relativi ad ogni provincia spagnola.
Vi consiglio una visita al mattino – quando l’ammasso di turisti non è ancora arrivato – ed uno al tramonto quando i colori si fanno tenui e tutto assume un aspetto ancora più romantico.
Indubbiamente uno dei must della lista “Cosa vedere a Siviglia”!cosa vedere a siviglia in due giorni

 

QUARTIERE MACARENA

Una delle cose che consiglio di visitare a Siviglia dopo essermi addentrata passeggiando per la città, è il quartiere Macarena.
È il quartiere settentrionale di Siviglia, che raggiungerete con una passeggiata di circa 15 minuti dal centro, ed pur essendo meno turistico (forse questo il suo punto forte) è altrettanto coinvolgente per via della sua vita locale e dell’aria autentica che si respira.
Una delle attrazioni principali da vedere nel quartiere Macarena è la Chiesa Nuestra Señora de la Esperanza, dove c’è rappresentazione della Vergine della Macarena.

Per finire potreste prendere in considerazione di vedere uno spettacolo di flamenco: cosa c’è di meglio?

Sogna,Crea,Viaggia Travel Designer

Elisa - Tripvillage
Elisa - Tripvillage
Classe 1986. Acquario. Amo la danzare, viaggiare, i cani, il mare e l'estate. Dammi una spiaggia e sono felice. Introversa e sognatrice. A volte troppo. Ma non é mai abbastanza.
Tripvillage - Travel Blog di Elisa Salvadeo
Leave a Comment