EuropaFOODItalia

RISTORANTI DI PESCE A MILANO: I MIEI POSTI PREFERITI

ristorantidipescemilano

Milano è diventata la mia città preferita in Italia.
Anche se forse meno affascinante di una Firenze o di una Venezia, da quando c’è stato l’Expo sono state apportate delle modifiche che l’hanno resa ancora più vivibile e più bella.

Avendo la fortuna di vivere molto vicino, sfrutto ogni momento possibile per poter andare in città, che sia solamente per una passeggiata, per fare un aperitivo o cenare fuori.
Milano è al passo con i tempi, è una città vibrante.
Aprono locali in ogni dove, negozi e ristoranti si susseguono ed è piena di vita.
Essendo poi indubbiamente la città più europea d’Italia, è facilissimo trovare qualsiasi tipo di cucina si desideri – dalla trattoria locale al piatto etnico più particolare – e io stessa non perdo occasione per provare sempre qualcosa di nuovo.

Ho deciso così di mettere nero su bianco alcuni dei miei posti preferiti, partendo da quattro locali/ristoranti dove mangiare ottimamente dei piatti a base di pesce (in rigoroso ordine sparso).

Piazza Duomo Milano

RISTORANTI DI PESCE A MILANO: I MIEI 4 LOCALI PREFERITI

PESCETTO

L’ho scoperto grazie ad un’amica e ci sono tornata più e più volte.
È un ristorante di pesce con un concept differente rispetto al tradizionale a cui siamo abituati: si tratta di un locale a metà tra ristorante, self-service e pescheria.
Ci si mette in fila ed una volta atteso il proprio turno si sceglie il pesce direttamente dal banco. Una volta scelto cosa mangiare, in base alla disponibilità del giorno, si decide anche la quantità e la cottura (crudo, alla griglia, spadellata aglio/olio/peperoncino e fritto).
Si paga a peso, esattamente come in una pescheria, quindi sta tutto a voi ed alla vostra fame.

Il servizio è molto basic – sono però molto gentili e vi verrà anche offerto un calice di vino mentre siete in fila – ed una volta pagato il conto vi daranno un numero che chiameranno quando i vostri piatti saranno pronti. Dovrete fare tutto da soli ed il personale si occuperà poi di sparecchiare il tavolo.

Il conto è di circa 30 euro a testa (con una cena a base di vino) e si esce soddisfatti e con la pancia piena.

Indirizzo: Via Alessandro Volta 9
Metro: Moscova (va bene anche Porta Garibaldi)

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Pescetto Milano (@pescetto_milano) in data:

BOMAKI

La mia prima esperienza con ristorante fusion (che incrocia quindi due tipi di cucine/tradizioni) l’ho avuta a Miami nel 2011, e si trattava proprio di un locale che richiamava la cucina giapponese mixata a quella brasiliana.
A Milano ci sono vari ristoranti dove mangiare pesce in stile giapponese, e li ho provati, ma il mio preferito resta sempre Bomaki.
Io sono stata sia in Corso Sempione che in Largo Foppa.
I piatti principali sono gli uramaki – i classici rotolini di riso con all’interno vari condimenti di pesce – serviti in varie varianti e veramente ottimi, così come i loro cocktail.
L’ambiente dei locali, con il loro arredamento caldo e accogliente, è uno dei miei preferiti in assoluto.
Il conto è di circa 40 euro a testa.

Indirizzo:
Corso Sempione 10 (Metro: Moscova/Domodossola/Gerusalemme/Lanza/Castello)
Largo la Foppa 1 (Metro: Moscova)
Via Raffaello Sanzio 24 (Metro: Wagner)
Via Bernardino Corio, 8 (Metro: Porta Romana)
Piazza Tre Torri 1/L (Metro: Tre Torri)

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da BoMaki (@bomakiuramakeria) in data:

PESCHERIE RIUNITE

Si tratta di un altro ristorante di pesce dal concept quasi identico a Pescetto.
All’ingresso avete un banco in stile pescheria da cui scegliere il tipo di pesce, la quantità e la cottura.
La cosa che cambia è che alle Pescherie Riunite verrete serviti al tavolo, senza dover andare a ritirare nulla.
Il pesce è ottimo (tonno e polpo alla griglia sono spaziali) ed è cucinato benissimo.
E’ uno dei miei posti preferiti dove mangiare pesce a Milano.

Conto circa 30 euro a testa.

Indirizzo: Corso Cristoforo Colombo 11
Metro: Porta GenovaPescherie Riunite Milano

NOBU

Nobu è uno di quei ristoranti di pesce in cui non si va una volta a settimana (a meno che le vostre finanze non ve lo permettano).
Era da tanto che volevo provarlo ma, conoscendo i prezzi non avevo mai osato sinceramente. L’occasione mi si è presentata quando la cena mi è stata offerta come regalo.
Si tratta di un ristorante di classe, presente in varie parti del Mondo, che serve cucina giapponese.

Il locale è molto elegante, dalle luci soffuse e con uno staff educato e molto attento.
I piatti cucinati sono una bomba. Mi è stato spiegato che in ogni Nobu del Mondo sono presenti piatti che vengono cucinati solo in quel determinato ristorante: provateli.
Non ne rimarrete delusi.
Io pensavo di andare da Nobu a mangiare degli uramaki o del sashimi ottimo ed invece mi sono ritrovata a mangiare di tutto tranne che quello.
Il conto è alla pari con la tipologia di locale e di clientela (non so dirvi cosa ho speso io nel dettaglio avendomi portato il menu senza prezzi, ma potete capirlo facilmente consultando il menu online nel loro sito internet).

Indirizzo: Via Gastone Pisoni, 1
Metro: Montenapoleone

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Chiara Maci (@chiarainpentola) in data:

Hai trovato utile questo post? Condividilo sui tuoi social!
Elisa - Tripvillage
Elisa - Tripvillage
Nata con la passione della danza, mi avvicino ai viaggi solo nel 2007 a seguito di un infortunio al ginocchio: da quel momento non mi sono più' fermata! Sono felice con un viaggio prenotato e la mia macchina fotografica tra le mani. Il pensiero di poter visitare tutto il mondo mi fa battere forte il cuore: da qui nasce il mio nuovo progetto lavorativo, perché dietro ad una scrivania non ci riesco proprio a stare! Interista nel cuore e amante degli animali.
TRIPVILLAGE - Blog di viaggi
Leave a Comment