ISPIRAZIONIItalia

DA TRAMONTI ALLA COSTIERA AMALFITANA A PIEDI ATTRAVERSO IL SENTIERO DELLE FORMICHELLE

sentiero-formichelle

Tramonti è il punto di partenza perfetto per organizzare una visita lungo la Costa d’Amalfi.
Soggiornare a Tramonti significa godere della bellezza e della genuinità dell’entroterra restando a pochi minuti dal mare della Costiera Amalfitana.

Ed è proprio da Tramonti che parte il Sentiero delle Formichelle, uno dei percorsi di trekking più spettacolari e tematizzati della Costiera Amalfitana, che porta dalle colline dell’entroterra dritti al mare, percorrendo una strada che trasuda storia e cultura.Sentiero delle Formichelle Tramonti

TREKKING IN COSTIERA AMALFITANA: IL SENTIERO DELLE FORMICHELLE

LA STORIA DEL SENTIERO DELLE FORMICHELLE

Il Sentiero delle Formichelle è stato recentemente creato proprio in onore di queste figure femminili molto importanti nella storia di Tramonti.
Le Formichelle – nome con cui venivano identificate le donne che piegate sotto pesanti sporte in legno piene di limoni – partivano dalla parte interna di Tramonti, piena di giardini di limoni, e scendevano tra i terrazzamenti attraverso mulattiere impervie, fino ad arrivare alla zona costiera.
Una figura storica importante per Tramonti e per tutta la Costiera Amalfitana che, con il sacrificio e il duro lavoro, hanno permesso di portare avanti tutto il commercio dei famosi limoni, che oggi hanno il marchio I.G.P. della Costa d’Amalfi (e non solo).

IL SENTIERO DELLE FORMICHELLE: IL PERCORSO

È proprio per riscoprire e ripercorrere i passi delle Formichelle – e ricordare il faticoso lavoro svolto dalle grandi donne del passato –  che Live Amalfi Coast di Matteo Giordano inserirà nel proprio programma la passeggiata su questo sentiero, ideato e tematizzato dall’associazione di volontariato Tramonti Amalfi Coast Trekking di cui è parte attiva e con la quale sono stati recentemente ripristinati circa 80km di sentieri.

Si tratta di un percorso di media difficoltà, con alcune salite e discese ripide ma che possono essere affrontate con il giusto supporto (scarpe da trekking assolutamente necessarie e per comodità anche gli appositi bastoni).
Ha una durata medio-breve (circa 4 ore) ed una lunghezza di circa 6,5km a cui si andranno ad aggiungere circa 2km del Sentiero dei Limoni, a cui il Sentiero delle Formichelle si congiunge.Limone I.G.P. Costa d'Amalfi sul sentiero delle formichelle a tramonti

Partendo da Paterno S.Elia – uno dei tredici borghi di cui è composta Tramonti – ci si addentra quindi negli immensi terrazzamenti di limoni fino a percorrere il sentiero nel bel mezzo della natura più rigogliosa, guidati dai resti delle mulattiere percorse un tempo dalle Formichelle e che ancora oggi sono ben visibili.

Una volta percorso tutto il sentiero in salita, dopo aver goduto della bellissima vista che dalla cima della collina si apre sconfinata verso il mare della Costiera Amalfitana, si inizia la discesa che porta a valle e arrivati ad un bivio si possono decidere di prendere due direzioni: quella che porta verso Maiori o quella che porta verso Minori.
Entrambe portano alla fine del Sentiero delle Formichelle che si congiunge però ad un altro percorso molto importante per la storia della Costa d’Amalfi: il Sentiero dei Limoni.

Scegliendo di percorrere il tratto finale del Sentiero delle Formichelle che porta verso Minori, verrete trasportati in un tripudio di colori e pace regalati dal più grande dono della natura: la sua maestosità.
Camminerete costeggiando gli ultimi terrazzamenti di limoni alla vostra destra, incrociando le meravigliose viste della costiera che si aprono infinite di fronte al mare alla vostra sinistra.

TIPS PER L’ESTATE: Il Sentiero delle Formichelle percorso nel pomeriggio è quasi tutto in ombra
Scorci sul sentiero delle formichelle a tramonti

IL SENTIERO DELLE FORMICHELLE: COSA FARE UNA VOLTA ARRIVATI A MINORI?

Il Sentiero delle Formichelle non può ritenersi veramente concluso se non concedendosi uno stop alla rinomata Pasticceria di Sal De Riso sul lungomare di Minori.
Il Maestro Pasticcere Salvatore De Riso – molto legato alla sua terra d’origine – oltre a proporre il suo intramontabile classico che è la Delizia al Limone, dolce tipico della Costiera Amalfitana il cui ingrediente principale è proprio il limone IGP Costa d’Amalfi, ha creato una nuova monoporzione in tributo al sentiero che parte da Tramonti, si chiama appunto “Sentiero delle Formichelle“.

Questo suo ultimo capolavoro per il palato è proprio ispirato alle grandi donne trasportatrici di limoni. Gli ingredienti richiamano infatti una tipicità che potrete avere la fortuna di trovare lungo il vostro percorso: il caffè scurzette. Si tratta di un “semplice” caffè con l’aggiunta della scorza di limone I.G.P. della Costa d’Amalfi che veniva offerto alle formichelle durante una pausa.

Ma come è composto il Sentiero delle Formichelle di Sal De Riso? Mousse al cioccolato bianco profumato al limone e  vaniglia, cuore di crema al caffè “scurzette“, croccante di nocciole e frolla alle mandorle.

Perchè non terminare proprio al bistrot di Sal De Riso (in via Roma, 80 a Minori) il percorso di trekking del Sentiero delle Formichelle con uno stop goloso e decisamente a tema?Delizia al Limone di Sal De Riso sentiero delle formichelle

IL SENTIERO DELLE FORMICHELLE DA AMALFI: COME ARRIVARE

Per chi avesse già prenotato il soggiorno ad Amalfi e volesse percorrere comunque il Sentiero delle Formichelle, può decidere in ogni caso di farlo pur essendo sprovvisto di un’automobile. Partendo da Amalfi in mezz’ora di bus si arriva direttamente a Pucara.
Da Pucara in circa 10-15 minuti e piedi si raggiunge Paterno, punto di partenza del sentiero.

Minori vista da sentiero delle formichelle

 

[Articolo in collaborazione con Live Amalfi Coast di Matteo Giordano & Sal De Riso Costa d’Amalfi Srl]

Elisa - Tripvillage
Elisa - Tripvillage
Classe 1986. Acquario. Amo la danzare, viaggiare, i cani, il mare e l'estate. Dammi una spiaggia e sono felice. Introversa e sognatrice. A volte troppo. Ma non é mai abbastanza.
Tripvillage - Travel Blog di Elisa Salvadeo
Leave a Comment